Naturalmente Erboristeria, una sana abitudine dal 1990

Equiseto

Equiseto

Le principali azioni riconosciute all’Equiseto (equisetum arvense) sono proprietà remineralizzanti, detossicanti, coagulanti e diuretiche.

È una pianta officinale usata in erboristeria dai tempi più antichi proprio per la sua ricchezza di sali minerali. Queste sue proprietà si sono dimostrate utili e preziose anche in campo cosmetico: in particolare l’equiseto viene utilizzato nella preparazione di prodotti cosmetici indicati per il trattamento delle smagliature, della cellulite, della pelle a buccia d’arancia e per rassodare i punti critici.

Il silicio è inoltre utile per eliminare le scorie metaboliche. L’azione diuretica dell’equiseto é notevole ed è dovuta alla complessa composizione ricca di sali di potassio, ai glucosidi flavonoidici e alle saponine.

Il silicio contenuto nell’equiseto contribuisce con calcio e magnesio al metabolismo dell’osso, favorendo l’accrescimento e la riparazione ossea.

Durante il processo di calcificazione ossea, tra le varie sostanze chiamate in gioco, é indispensabile la presenza del silicio di cui l’equiseto é naturalmente ricco.

La ricchezza di sali minerali ricercata nella formulazione di A.M.O.R.E. aiuta a prevenire la caduta di capelli rinforzandoli e la fragilità delle unghie con azione ristrutturante. Il calcio aiuta nella prevenzione della fragilità ossea nelle donne in menopausa. La presenza di Miglio ed Equiseto inoltre previene e riduce gli inestetismi della pelle, donando tono e luminosità.

Per un approfondimento scientifico sulle proprietà dell’Acido Silicico nel rinnovamento, rafforzamento e remineralizzazione dei tessuti duri, come capelli, unghie, denti e ossa, clicca qui: Acido Silicico – Proprietà